Mercoledì, 22 Settembre 2021
Incidenti stradali Nichelino

Preme l'acceleratore per evitare il passaggio a livello e travolge un ciclista

La donna, allo scattare del rosso del passaggio a livello, avrebbe accelerato per passare prima che le sbarre si abbassassero e travolto il ciclista poco dopo. La prognosi della vittima resta riservata

E' ricoverato in gravi condizioni all'ospedale Santa Croce di Moncalieri G.F., un anziano di 83 anni che ieri, a bordo della sua bicicletta, è stato travolto da un'automobile guidata da una donna di 45 anni.

Il sinistro si è verificato nella prime ore della mattinata a Nichelino in via Giusti, angolo via Bengasi. Secondo le prime ricostruzioni pare che la donna, un'impiegata di Moncalieri a bordo di una Fiat Idea, giunta in prossimità del passaggio a livello e notando il semaforo rosso appena acceso, abbia accelerato per passare prima che le sbarre dello stesso si abbassassero. L'anziano, in sella alla sua graziella, stava arrivando da via Bengasi - forse in contromano - ed è stato completamente travolto dall'auto.

L'impatto è stato molto violento. Sul posto il personale del 118 che ha trasportato il pensionato all'ospedale di Santa Croce di Moncalieri. All'inizio le sue condizioni non sembravano troppo gravi, ma nel corso degli accertamenti, tuttavia, il quadro clinico è peggiorato ed attualmente la prognosi è riservata a causa di un trauma cranico con possibili danni neurologici.

Sul posto anche la Polizia Municipale di Nichelino che si sta occupando di accertare l'esatta dinamica del sinistro.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Preme l'acceleratore per evitare il passaggio a livello e travolge un ciclista

TorinoToday è in caricamento