Giovedì, 24 Giugno 2021
Incidenti stradali Strada Torino, 2

Urta un ciclista dopo un diverbio stradale e fugge: rintracciata e denunciata

Gesto volontario?

immagine di repertorio

Un ciclista italiano 27enne di Beinasco è stato urtato da una Mini Cooper nella mattinata di ieri, sabato 29 luglio 2017, in via Torino angolo strada Borgaretto, non distante dalla sua abitazione. La vettura è fuggita. Secondo la denuncia della vittima, che ha riportato ferite lievi a braccia e gambe, si è trattato di un atto volontario dopo un diverbio tra i due avvenuto poco prima sulla provinciale 6.

I carabinieri hanno identificato l'auto investitrice e hanno rintracciato una ragazza italiana di 21 anni residente a Rivalta di Torino, che è stata denunciata per omissione di soccorso.

Decisiva la fotografia scattata da un testimone, che ha immortalato la targa dell'auto con il telefono cellulare. La giovane al volante, ripartendo dal semaforo, avrebbe urtato anche un furgoncino prima di colpire il ciclista e sfiorare un suo compagno di allenamento.

Le indagini sono in corso per capire se si sia trattato davvero di un gesto volontario.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Urta un ciclista dopo un diverbio stradale e fugge: rintracciata e denunciata

TorinoToday è in caricamento