Urta un ciclista dopo un diverbio stradale e fugge: rintracciata e denunciata

Gesto volontario?

immagine di repertorio

Un ciclista italiano 27enne di Beinasco è stato urtato da una Mini Cooper nella mattinata di ieri, sabato 29 luglio 2017, in via Torino angolo strada Borgaretto, non distante dalla sua abitazione. La vettura è fuggita. Secondo la denuncia della vittima, che ha riportato ferite lievi a braccia e gambe, si è trattato di un atto volontario dopo un diverbio tra i due avvenuto poco prima sulla provinciale 6.

I carabinieri hanno identificato l'auto investitrice e hanno rintracciato una ragazza italiana di 21 anni residente a Rivalta di Torino, che è stata denunciata per omissione di soccorso.

Decisiva la fotografia scattata da un testimone, che ha immortalato la targa dell'auto con il telefono cellulare. La giovane al volante, ripartendo dal semaforo, avrebbe urtato anche un furgoncino prima di colpire il ciclista e sfiorare un suo compagno di allenamento.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Le indagini sono in corso per capire se si sia trattato davvero di un gesto volontario.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Guerriglia in centro a Torino. Vetrine sfasciate, lanci di bottiglie e bombe carta. Gli agenti rispondono con cariche

  • Coronavirus in Piemonte: il bollettino di lunedì 26 ottobre 2020. Boom di ricoveri, ma indice contagio scende

  • Coronavirus in Piemonte: il bollettino di domenica 25 ottobre 2020. Tasso di contagio al 18%

  • Domani sera a Torino due manifestazioni contro le limitazioni sul coronavirus

  • Bar e ristoranti chiusi dalle 18 ma aperti nel weekend. "Rischio di stop definitivo"

  • Scoperta una casa di appuntamento a Torino: al momento del blitz c'erano sette ragazze

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
TorinoToday è in caricamento