rotate-mobile
Incidenti stradali San Donato / Corso Mortara

Tragedia del Future Festival, autista ventiquattrenne denunciato

E' stato denunciato a piede libero per omicidio colposo, lesioni colpose e guida in stato di ebbrezza il ragazzo di 24 anni che nella notte ha investito tre pedoni, uno dei quali è morto. La vittima si chiama Christian Ascolese

Il ragazzo di 24 anni che questa notte ha investito tre pedoni, uccidendone uno, è stato denunciato per omicidio colposo, lesioni colpose e guida in stato di ebbrezza.

Al termine di un lungo interrogatorio all'interno del comando di Polizia municipale di via Bologna, il giovane di origini moldave è stato lasciato andare: non è stato infatti arrestato perché si è fermato sul luogo dell'incidente e ha prestato le prime cure ai tre ragazzi investiti.

Dopo essere stato salvato dal linciaggio di chi aveva assistito all'incidente, il ventiquattrenne è stato portato in ospedale per una visita di controllo. Stesso nosocomio anche per il 18enne e il 19enne coinvolti nello scontro. La vittima del dramma si chiama invece Christian Ascolese, residente ad Ivrea ma nato a Brescia, coetaneo del suo investitore.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Tragedia del Future Festival, autista ventiquattrenne denunciato

TorinoToday è in caricamento