Fulvio Rasa muore travolto in bicicletta sulla provinciale di Carmagnola

Il chitarrista di Moncalieri aveva 37 anni. L'automobilista che l'ha investito ha 22 anni ed è risultato negativo all'alcol test

Domenica pomeriggio sulla strada provinciale 393 di Carmagnola il chitarrista Fulvio Rasa è stato investito da un Fiat Doblò all’altezza del bivio per Vallongo.

Rasa, 37 anni insegnante di musica a Collegno, è stato sbalzato dal sellino e ha sbattuto violentemente sul parabrezza dell’auto e poi sull’asfalto. A nulla sono valsi i tentativi di rianimarlo prima del trasporto al Cto a bordo dell’elicottero del 118.

Rasa è morto poco dopo il ricovero. Al volante del Doblò c’era un 22enne di Moncalieri che si è fermato subito dopo l’urto ed è risultato negativo all’alcoltest.  

La dinamica dell’incidente è al vaglio dei carabinieri del nucleo radiomobile di Moncalieri. Rasa sarebbe stato travolto dal furgone che gli è arrivato alle spalle. Rasa lascia la moglie e il figlio di otto anni.
 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Piemonte verso la 'zona arancione'. Spostamenti, negozi, scuole: cosa cambia

  • Albero di Natale, 10 idee (super trendy) per ricreare l'atmosfera natalizia

  • A Grugliasco si inaugura il nuovo supermercato Lidl: riqualificata l'intera area

  • Nichelino, chiusa la tangenziale a causa di un incidente: morto un uomo

  • Rivoli, il videogioco usato per adescare i bambini e invogliarli a farsi foto e video nudi

  • Come sarà l’inverno in Piemonte? Arriva la neve a dicembre? Risponde il meteorologo di 3bMeteo

Torna su
TorinoToday è in caricamento