Incidente nella notte a Caluso: auto si schianta in un cantiere e si ribalta, morta donna

Bambino ferito in modo grave

immagine di repertorio

Silvia Riviera, sinta di 31 anni residente in un campo nomadi a Ivrea, è morta nella notte di oggi, venerdì 23 ottobre 2020, in un incidente stradale avvenuto sulla statale 26 a Caluso.

La Fiat Stilo su cui viaggiava, condotta dal marito rom 26enne, ha invaso un cantiere stradale schiantandosi contro del materiale accatastato e poi ribaltandosi. Il decesso è avvenuto sul colpo.

Sulla vettura viaggiava anche il figlio della coppia, di cinque anni, trasportato in condizioni critiche all'ospedale Regina Margherita di Torino. Il papà, invece, è stato trasportato all'ospedale Giovanni Bosco di Torino per accertamenti anche sulle sue condizioni psicofisiche al momento di mettersi al volante. Al termine degli accertamenti è stato denunciato per omicidio stradale.

L'incidente è stato rilevato dai carabinieri della compagnia di Chivasso. Sul posto sono intervenuti anche i vigili del fuoco e i sanitari delle ambulanze.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Piemonte verso la 'zona arancione'. Spostamenti, negozi, scuole: cosa cambia

  • Piemonte, con indice RT sotto 1, verso la zona arancione. Cirio: “Non è un risultato, ma un passo”

  • Albero di Natale, 10 idee (super trendy) per ricreare l'atmosfera natalizia

  • A Grugliasco si inaugura il nuovo supermercato Lidl: riqualificata l'intera area

  • Piemonte in zona arancione da domenica 29 novembre: cosa cambia

  • Nichelino, chiusa la tangenziale a causa di un incidente: morto un uomo

Torna su
TorinoToday è in caricamento