Ancora incidenti sulle strade ghiacciate: bus rischia di ribaltarsi

Trattore finisce nel fosso

Il bus Gtt uscito di strada in frazione Spineto a Castellamonte

Ancora incidenti provocati dalle strade ghiacciate anche oggi, martedì 27 febbraio 2018, in particolare di prima mattina. La zona maggiormente interessata è quella del Canavese anche se qualche problema si è verificato anche sulla tangenziale di Torino. Al momento non si sono registrati feriti. Due gli episodi più significativi.

Spineto di Castellamonte: bus rischia di ribaltarsi

Intorno alle 7.30 un bus Gtt che viaggiava in direzione di Cuorgné (era diretto a Pont Canavese) è uscito di strada mentre percorreva la provinciale 58 in frazione Spineto di Castellamonte. Grosso spavento per il conducente, l'unico che era a bordo. Il mezzo si è adagiato su un muretto evitando di ribaltarsi. Una pattuglia della polizia locale di Cuorgné ha poi aiutato tutti a scendere. Sul posto anche un'ambulanza, ma nessuno ha avuto bisogno delle cure sanitarie. La strada è stata parzialmente chiusa, con l'istituzione del senso unico alternato.

Ozegna: trattore finisce nel fosso

Quasi contemporaneamente con l'incidente precedente, a Ozegna un trattore è finito fuori strada sempre percorrendo una strada ghiacciata. Il mezzo agricolo, che trasportava legname, è finito nella scarpata a bordo carreggiata. Anche in questo caso, fortunatamente, il conducente non ha riportato danni.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Per muoverti con i mezzi pubblici nella città di Torino usa la nostra Partner App gratuita !

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  •  Piemonte, coprifuoco dalle 23 alle 5: firmata l’ordinanza

  • Guerriglia in centro a Torino. Vetrine sfasciate, lanci di bottiglie e bombe carta. Gli agenti rispondono con cariche

  • Coronavirus in Piemonte: il bollettino di lunedì 26 ottobre 2020. Boom di ricoveri, ma indice contagio scende

  • Coronavirus in Piemonte: il bollettino di domenica 25 ottobre 2020. Tasso di contagio al 18%

  • Domani sera a Torino due manifestazioni contro le limitazioni sul coronavirus

  • Bar e ristoranti chiusi dalle 18 ma aperti nel weekend. "Rischio di stop definitivo"

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
TorinoToday è in caricamento