Gravissimo incidente in autostrada: un morto e sei feriti, tratta chiusa tre ore

Dinamica da accertare

Alcuni dei veicoli coinvolti nell'incidente

L'autostrada Torino-Milano è stata chiusa per tre ore, tra le 16,15 e le 19,15 di oggi, lunedì 22 luglio 2019, nel tratto compreso tra Rondissone e Santhià (Vercelli) per un grave incidente stradale, con più veicoli coinvolti, ad Alice Castello (Vercelli). Una persona è morta e sei sono rimaste ferite.

A scontrarsi sono stati tre auto, un furgone, una moto e un tir. La vittima è Vladimir Mjhajlov, bulgaro di 46 anni, residente nel suo Paese d'origine, che era al volante di una Opel Astra. Le sei persone ferite sono state trasportate negli ospedali di Vercelli e Chivasso. Nessuna di loro è in pericolo di vita.

Sul posto sono intervenuti i sanitari del 118, i vigili del fuoco e gli agenti della polizia stradale di Novara, a cui toccherà stabilire la dinamica e le responsabilità dell'incidente.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Cadavere scaricato da un'auto su una panchina: si tratta di un latitante condannato per rapina

  • Sparisce nel nulla dopo avere ricevuto la lettera di licenziamento: viene ritrovato morto impiccato

  • Colto da malore, si accascia a terra mentre sta camminando: morto

  • Cadavere putrefatto e decapitato trovato in un campo, si era suicidato impiccandosi a un albero

  • Investita mentre attraversa la strada davanti a casa: è grave

  • Tragedia familiare, disabile uccisa a martellate dalla madre

Torna su
TorinoToday è in caricamento