Incidenti stradali

Le sbarre restano aperte: treno investe un'auto a Racconigi, donna ferita

Disagi per tutta la mattina

La vettura investita dal treno al passaggio a livello

Problemi per i torinesi che nella mattinata di oggi, mercoledì 7 ottobre 2020, hanno dovuto spostarsi da e per Cuneo visto che nella tarda notte un treno vuoto in fase di spostamento ha investito un'auto a Racconigi (Cuneo).

La colpa, però, non è stata della conducente, un'italiana di 44 anni trasportata in condizioni serie, ma non in pericolo di vita, all'ospedale di Savigliano, ma del passaggio a livello rimasto inspiegabilmente con le sbarre alzate al passaggio del convoglio. Il macchinista del treno, che stava andando in un deposito, è rimasto illeso.

La linea è rimasta completamente ferma fino alle 9 del mattino, con l'istituzione di bus sostitutivi da parte di Trenitalia. Poi la situazione, una volta rimossa l'auto, è tornata gradualmente alla normalità.

Sull'accaduto verrà inevitabilmente aperta un'inchiesta da parte della procura di Cuneo.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Le sbarre restano aperte: treno investe un'auto a Racconigi, donna ferita

TorinoToday è in caricamento