Corsa in auto per non pagare il conto al ristorante, ma finisce male: auto si schianta contro il guardrail

Uno è scappato a piedi

La Fiat Sedici che si è schiantata contro il guardrail

La 'corsa' alla Leonardo Pieraccioni per non pagare il conto al ristorante (dai film 'I laureati' e poi 'Un fantastico viavai') è costata cara a due ragazzi nella serata di ieri, martedì 26 febbraio 2019, in località Pedaggio a Cuorgné. La Fiat Sedici su cui erano saliti per fuggire, in direzione di Pont Canavese, ha prima saltato una rotonda sulla ex statale 460, al fondo del ponte sul fiume Orco, e poi si è andata a schiantare contro il guardrail posizionato a centrostrada per coprire il canale che corre di sotto.

Due persone sono state soccorse dai sanitari del 118 e trasportati nel vicino ospedale cittadino, mentre una terza è scappata a piedi facendo perdere le proprie tracce.

Sull'accaduto sono in corso gli accertamenti dei carabinieri di Cuorgné e del nucleo radiomobile di Ivrea. Per la messa in sicurezza dell'auto incastrata nel guardrail sono dovuti intervenire i vigili del fuoco di Castellamonte.

Una cosa è certa: sicuramente ai ragazzi sarebbe costato meno pagare il conto del ristorante. Al momento, il titolare dell'attività non ha sporto denuncia.

Attendere un istante: stiamo caricando il video...
Attendere un istante: stiamo caricando il video...

Potrebbe interessarti

  • Insalata di petti di pollo alla piemontese: una ricetta veloce, fresca e saporita

  • Il Barbecue perfetto:  6 regole fondamentali

  • Bagnet verd, la tipica salsa piemontese: assaggiatela coi tumin

  • Come combattere la piaga dei punti neri

I più letti della settimana

  • Autocisterna travolge bici, ragazza resta schiacciata sotto le ruote: morta

  • Scendono a cambiare la gomma a terra, passa un'auto e li travolge: due morti e un ferito

  • Gravissimo incidente in autostrada: un morto e sei feriti, tratta chiusa tre ore

  • Tragedia nella notte: ucciso un uomo dopo un violento litigio

  • Caos in coda al concerto di Eros: 700 fan costretti a rimanere fuori

  • Accende il gas per preparare il caffé e la cucina esplode: ustionata una torinese

Torna su
TorinoToday è in caricamento