Scontro tra auto e camion: donna estratta e trasportata in ospedale

E' stata una mancata precedenza

La scena dell'incidente

Incidente nel pomeriggio di oggi, lunedì 7 gennaio 2019, davanti all'ex stabilimento della Philips di Alpignano. Una Fiat 500 si è scontrata con un camion all'incrocio tra piazzale Schumm e strada del Pascolo. Verosimilmente, secondo i primi rilevamenti della polizia locale, si è trattato di una mancata precedenza da parte della vettura.

La donna al volante dell'auto, un'italiana di 57 anni residente ad Avigliana, è stata trasportata all'ospedale di Rivoli dopo essere stata estratta dal veicolo dai vigili del fuoco. Le sue condizioni non sono gravi.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Illeso, invece, il 61enne italiano di Chieri che era alla guida dell'autocarro della ditta Autotrasporti Pupeschi.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Vince il concorso di bellezza pochi mesi dopo che i genitori chiudono l'azienda a causa del lockdown

  • Si sentono male in strada al mare: il figlio muore, il padre è gravissimo. Ipotesi overdose

  • Il film porno è girato nel parco cittadino: nuova performance del noto avvocato e di due pornostar torinesi

  • Lascia l'alpeggio e si sente male: in ospedale scoprono la positività al coronavirus

  • Maxi-incidente in tangenziale: quattro veicoli coinvolti, uno ribaltato e due in fiamme

  • Tragico scontro con un camion, morto un automobilista

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
TorinoToday è in caricamento