rotate-mobile
Incidenti stradali San Donato / Corso Svizzera, 181

Contromano sulla banchina dei tram: l’auto, alla fine, rimane incastrata tra i binari

Problemi sulle linee 3, 4, 9, 10 e 13 della Gtt

La conducente di una Land Rover ha percorso più di 50 metri in contromano sulla banchina riservata alla esclusiva circolazione dei tram in corso Svizzera. E’ accaduto poco dopo le 5 di lunedì 8 ottobre. Alla fine della spericolata corsa l’auto è rimasta incastrata tra i binari.

Sul posto sono intervenuti i vigili del fuoco per rimuovere il mezzo e i tecnici GTT per lo successive operazioni di ripristino della circolazione dei mezzi pubblici. Ancora da chiarire le cause del sinistro le cui indagini spettano agli agenti della municipale.

L'auto è stata rimossa dai binari intorno alle 8 e la circolazione dei tram è ripresa regolarmente. Rallentamenti e corse saltate si sono registrati sulle linee 3, 4, 9, 10 e 13 della Gtt.

auto sui binari del tram corso svizzera (2)-2

Le pattuglie della Polizia Municipale Torino inviate sul posto hanno trovato due sorelle sui 30 anni di nazionalità rumena, una intestataria del veicolo Range Rover Evoque. Le due hanno asserito di essere solo le trasportate del mezzo e che il conducente si era dato alla fuga. Non hanno saputo fornire maggiori informazioni che permettesero il rintraccio del conoscente alla guida. In qualità di proprietaria, una delle due è stata verbalizzata come coobbligata per "guida su corsia riservata esclusivamente ai tram (art.7 C.d.S.)" e sono in corso ulteriori accertamenti per valutare, sotto il profilo penale, l'accaduto. Gtt provvederà a richiedere i danni per il blocco linee subito.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Contromano sulla banchina dei tram: l’auto, alla fine, rimane incastrata tra i binari

TorinoToday è in caricamento