Giovedì, 28 Ottobre 2021
Incidenti stradali Pavone Canavese

Pavone Canavese, anziana donna muore investita sulle strisce pedonali

Percorreva un tratto di strada non illuminato, già segnalato dai residenti. L'ottantunenne a bordo della Fiat Punto, sotto choc, ha dichiarato di non averla vista

Uccisa sulle strisce pedonali. Ecco come è morta a Pavone Canavese, ieri sera attorno alle 19, un'anziana signora che stava rientrando a casa, a pochi metri da dove è stata travolta. Maria Elena Comin, 84 anni, è stata immediatamente soccorsa dai sanitari del 118 ma l'urto contro la Fiat Punto e sull'asfalto le è stato fatale. A nulla infatti è servita la corsa al Pronto Soccorso di Ivrea dove è deceduta di lì a poco.

E' stato il conducente dell'auto che l'ha investita, un pensionato di 81 anni, a fermarsi e a chiamare i soccorsi per la nonnina che però non ce l'ha fatta. L'uomo, in evidente stato di choc, ha dichiarato di non averla vista. Quel tratto di strada, dove si è verificato l'incidente, non è illuminato e gli automobilisti hanno la tendenza ad andare a velocità sostenuta. Sul posto sono giunti i Carabinieri della compagnia di Ivrea.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Pavone Canavese, anziana donna muore investita sulle strisce pedonali

TorinoToday è in caricamento