Incidente a Torino, auto investe donna: ferita trasportata in ospedale

Vettura si è subito fermata

La scena dell'incidente di questo pomeriggio

Una donna sulla trentina è stata investita nel pomeriggio di oggi, mercoledì 14 ottobre 2020, in lungopo Antonelli all'altezza del civico 141. A travogerla è stata una Fiat Panda, che si è immediatamente fermata. La conducente è scesa a soccorrerla.

Le condizioni della ferita si sono rivelate subito non gravi, anche perché la vettura procedeva a velocità ridotta. La donna è stata trasportata in ambulanza all'ospedale Giovanni Bosco.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

L'incidente è stato rilevato dalla polizia locale, a cui toccherà verificare se la vittima fosse sulle strisce pedonali al momento dell'impatto..

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Coronavirus: in Piemonte centri commerciali chiusi il sabato e la domenica (tranne gli alimentari)

  • Torna l'ora solare, lancette indietro di 60 minuti: quando e perché si dormirà di più

  • Coronavirus: ordinanza Piemonte, stop agli alcolici dopo le 21 e attività chiuse a mezzanotte

  • Torino: positiva al coronavirus esce e va in giro, denunciata per epidemia colposa

  • Lavazza, offerte di lavoro a Torino e in provincia: le posizioni aperte

  • Incidente a Torino, auto finisce contro un palo: morta donna dopo l'urto violento

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
TorinoToday è in caricamento