Incidenti stradali Trofarello

Ambulanza si schianta contro spartitraffico, gravissimo l'autista

L'incidente, avvenuto al casello tra Trofarello e Santena, sarebbe stato causato da un malore dell'autista dell'ambulanza che arrivava da Asti. Ricoverata al Cto anche l'infermiera, mentre un'altra donna è a Moncalieri

Poco dopo l'ora di pranzo di ieri un'ambulanza della croce verde di Asti ha avuto un terribile incidente al casello autostradale di Trofarello. Il mezzo di soccorso, per un malore o forse per una distrazione del guidatore, si è schiantato contro lo spartitraffico a pochi metri dalla sbarra del casello fra Santena e, appunto, Trofarello.

Nell'incidente sono rimaste ferite tre persone. L'autista dell'ambulanza, Giancarlo Di Bella di 63 anni, è ricoverato in gravissime condizioni al Cto di Torino. Sempre nel centro traumatologico è stata trasportata l'infermiera Simona Mansone di 42 anni, che ha riportato qualche ferita, non grave, nell'impatto. Infine è stata ricoverata all'ospedale Santa Croce di Moncalieri, con una frattura alla gamba e un trauma addominale, la donna di 48 anni che l'ambulanza stava portando da Asti a Torino.

Secondo le prime ricostruzioni l'ipotesi più plausibile della causa dell'incidente sarebbe un malore dell'autista. Sull'asfalto infatti mancano completamente segni di frenata. Nell'impatto il posto di guida dell'ambulanza è stato completamente distrutto.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Ambulanza si schianta contro spartitraffico, gravissimo l'autista

TorinoToday è in caricamento