Incidenti stradali

Sbanda con l'auto che si schianta frontalmente contro un tir: morta

Inutili tutti i soccorsi

La scena dell'incidente mortale avvenuto ad Alice Castello

Terribile scontro frontale nel tardo pomeriggio di oggi, venerdì 8 maggio 2020, sulla provinciale 593 ad Alice Castello (Vercelli). Concetta Pepe, 66enne di Orbassano che viaggiava su una Suzuki Splash, è morta dopo che la vettura si è scontrata con un tir che procedeva nella direzione opposta.

Secondo una primissima ricostruzione dei carabinieri della stazione di Santhià, che hanno rilevato l'incidente, è stata la vettura a invadere la corsia opposta. La donna stava seguendo il fratello che viaggiava su un altro veicolo, in direzione di Cavaglià, quando ha perso il controllo della vettura che è sbandata.

La donna è stata estratta dalle lamiere dai vigili del fuoco quando era ancora in vita ma è morta poco dopo. Inutili tutti i soccorsi dei sanitari del 118.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Sbanda con l'auto che si schianta frontalmente contro un tir: morta

TorinoToday è in caricamento