Due feriti in un tamponamento tra auto: un conducente positivo all’alcoltest

E' accaduto sulla A5

La Mito coinvolta nel sinistro

Incidente nella notte di sabato 16 giugno intorno all’una sulla A5 in direzione Aosta. Nel territorio del comune di Scarmagno si è verificato un tamponamento nella galleria Pietragrossa tra una Fiat Mito e una Fiat Punto guidata da un 53enne di Ivrea. Entrambi i conducenti sono rimasti feriti e portati con ambulanza all’ospedale di Ivrea.  

Secondo una prima ricostruzione degli agenti della stradale di Torino sarebbe stato l’autista della Mito, un 32enne di Torino risultato positivo all’alcol test, ad aver provocato il tamponamento. L’uomo è stato denunciato e la sua patente di guida è stata ritirata.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Addio a Luigi, l'uomo che da Torino andò in Brasile, diventando il maggior produttore mondiale di panettoni

  • Coronavirus, il conduttore torinese a Verissimo: "Un medico mi disse che era solo un'influenza"

  • A 11 anni si allontana per non sentire litigare i genitori, dopo 10 km chiede aiuto a una guardia giurata

  • Morto in casa da due giorni: il fratello dà l'allarme, quando aprono la porta è troppo tardi

  • Investito dalla sua auto dopo avere dimenticato di inserire il freno a mano: è grave

  • Va in giro nudo, fermando le auto e buttando a terra l'immondizia: fermato dai carabinieri

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
TorinoToday è in caricamento