Tamponamento a catena: tre feriti, traffico in tilt e ferrovia chiusa

Tre tir e due auto coinvolte

L'incidente di questa mattina

Disagi al traffico stradale e ferroviario, nella tarda mattinata di oggi, venerdì 9 marzo 2018, lungo la strada provinciale 31, nel territorio di Verolengo.

Per cause ancora al vaglio delle forze dell'ordine, si è verificato un tamponamento a catena. Coinvolti tre tir e due automobili, all'altezza di Borgo Revel.

Il bilancio è di tre feriti: due sono stati portati al Cto di Torino, un terzo all'ospedale di Chivasso. Le loro condizioni non destano particolari preoccupazioni ma ora sono in corso gli accertamenti clinici del caso. 

A scopo precauzionale, i vigili del fuoco di Chivasso e Torino hanno bloccato il traffico e fatto propendere Rfi per lo stop al traffico ferroviario. Questo a seguito della perdite da alcune bombole di ossigeno presenti in uno dei tre tir. 

La situazione è tornata alla normalità solamente attorno alle 15, quando è ripresa la circolazione ferroviaria tra Borgo Revel e Crescentino. Cinque regionali sono stati parzialmente cancellati.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Vince il concorso di bellezza pochi mesi dopo che i genitori chiudono l'azienda a causa del lockdown

  • Si sentono male in strada al mare: il figlio muore, il padre è gravissimo. Ipotesi overdose

  • Il film porno è girato nel parco cittadino: nuova performance del noto avvocato e di due pornostar torinesi

  • Lascia l'alpeggio e si sente male: in ospedale scoprono la positività al coronavirus

  • Guardia giurata uccide la ex compagna e poi si suicida, lei lo aveva lasciato da poco

  • Tragico scontro con un camion, morto un automobilista

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
TorinoToday è in caricamento