rotate-mobile
Domenica, 23 Gennaio 2022
Incidenti stradali Trofarello / Tangenziale Sud di Torino

Ubriaca da record guida 230 km, poi si schianta contro il casello

Però resta illesa, patente immediatamente ritirata

Ha guidato da Reggio Emilia fino a Torino completamente ubriaca con livelli di alcol nel sangue al limite del coma etilico: 3 grammi per litro, ossia sei volte il limite di legge fissato in 0,5. Poi la conducente di una Citroen Xsara Picasso, italiana di 45 anni residente proprio a Reggio, si è schiantata contro la cuspide tra due barriere del casello autostradale di Trofarello, sulla tangenziale, dopo un viaggio di circa 230 chilometri.

E' successo questa mattina, attorno alle 10, lungo la tangenziale in direzione nord. 

Lei è uscita illesa dal veicolo ma ad aspettarla ha trovato gli agenti della polizia stradale di Torino, che l'hanno denunciata per guida in stato di ebbrezza, le hanno sequestrato il veicolo e ritirato immediatamente la patente per un periodo di sospesione che sarà stabilito dal prefetto.

Trofarello ubriaca al volante

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Ubriaca da record guida 230 km, poi si schianta contro il casello

TorinoToday è in caricamento