Auto travolge sedia a rotelle: donna morta dopo quattro giorni

Figlia resta illesa

Immagine di repertorio

Margherita Obertone, 87 anni, di San Giorgio Canavese, è morta nella notte di ieri, giovedì 28 marzo 2019, per i traumi riportati in un incidente avvenuto nel centro del paese il pomeriggio di sabato 23, giorno del suo compleanno. 

Era stata travolta in via Cavour, non distante da casa dove aveva appena festeggiato con i familiari, mentre si trovava sulla sedia a rotelle spinta dalla figlia, da una Fiat Panda condotta da un uomo di 87 anni di Orio Canavese, che si era subito fermato a prestarle soccorso.

Era stata trasportata in ambulanza all'ospedale di Ivrea e le sue condizioni erano apparse subito gravissime. La figlia di 50 anni, invece, non aveva subito conseguenze.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

La dinamica dell'incidente è tuttora al vaglio dei carabinieri della compagnia di Ivrea, intervenuti sul posto.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Si sentono male in strada al mare: il figlio muore, il padre è gravissimo. Ipotesi overdose

  • Lascia l'alpeggio e si sente male: in ospedale scoprono la positività al coronavirus

  • Guardia giurata uccide la ex compagna e poi si suicida, lei lo aveva lasciato da poco

  • Fantomatico volantino di un (sedicente) papà: "Avete molestato mia figlia, vi sto cercando"

  • Tragedia nell'abitazione: donna trovata morta

  • Vanno a fare la spesa e lasciano il figlio chiuso in auto con 40 gradi: denunciati

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
TorinoToday è in caricamento