Tir avvolto dalle fiamme e distrutto: circolazione interrotta per oltre due ore

Sulla A32

Il tir distrutto dalle fiamme

Un tir ha preso fuoco, a seguito di un incidente autonomo, sull’autostrada A32 nella notte di mercoledì 19 settembre intorno all’una. Il mezzo pesante era in transito sull'autostrada Torino-Bardonecchia nel comune di Borgone Susa quando è finito contro un cantiere al km21. In seguito all'urto si è danneggiato il serbatoio da cui è uscito il carburante che poi ha preso fuoco.

Per spegnere le fiamme sono intervenuti i vigili del fuoco del comando di Torino. La squadra "91" di Susa, l'autobotte e i volontari di Borgone hanno operato per circa 2 ore. La circolazione è stata interrotta in entrambe le direzioni e poi riaperta.

A bordo del mezzo vi erano due autisti rimasti feriti, a seguito dell'urto, ma non in maniera grave. Sono stati loro a chiamare i soccorsi. Il mezzo, adibito al trasporto di animali, al momento dell'incidente era vuoto. 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Sparisce nel nulla dopo avere ricevuto la lettera di licenziamento: viene ritrovato morto impiccato

  • Tragedia familiare, disabile uccisa a martellate dalla madre

  • Cadavere putrefatto e decapitato trovato in un campo, si era suicidato impiccandosi a un albero

  • Tamponamento fra due tram (uno era fuori servizio): 14 feriti in ospedale

  • Investita mentre attraversa la strada davanti a casa: è grave

  • Sciopero di 24 ore del trasporto pubblico locale: a rischio i mezzi GTT

Torna su
TorinoToday è in caricamento