Non si ferma all'alt dei carabinieri e si schianta: ferito, portato in ospedale

Guai in vista per lui

L'incidente di questa notte a Favria

Non si è fermato all'alt imposto dai carabinieri, ad un posto di blocco. Ma poco dopo, forse proprio per l'elevata velocità, si è schiantato alla rotonda.

E' successo questa notte, sabato 1 agosto 2020, attorno alle 2, in via Busano a Favria.

Protagonista un automobilista, residente proprio a Favria, alla guida di una Jeep.

L'uomo, stante la ricostruzione dei carabinieri, dopo aver saltato il posto di blocco, avrebbe sbattuto contro lo spartitraffico, prima di salire sulla rotatoria, finendo poi contro la cancellata della scuola. 

Sul posto sono intervenuti i vigili del fuoco di Rivarolo Canavese, per la messa in sicurezza del mezzo. Il conducente è stato invece medicato dal personale sanitario 118 e successivamente portato all'ospedale di Ciriè: non è in pericolo di vita.

E i guai, per l'uomo, non sono finiti qui: rischia una sanzione e persino una denuncia.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Firmato il decreto: Piemonte zona arancione, che cosa si può e non si può fare da domenica 17 gennaio 2021

  • Piemonte in zona gialla: le regole in attesa della nuova stretta nazionale

  • Multato in auto dopo mezzanotte. "Ma sono un papà separato, andavo da mia figlia che stava male"

  • Infarto mentre fa jogging nel parco a Torino, morto avvocato di Settimo. Ambulanza bloccata dai dissuasori

  • Follia a Nole: scatta alcune fotografie col cellulare, ma poco dopo la obbligano a cancellarle

  • Normativa anticovid, controlli nelle aree verdi di Torino: sanzionati 16 sportivi

Torna su
TorinoToday è in caricamento