Fiat 600 finisce contro il muro di una casa, gravissimi due fidanzati 20enni

L'incidente nella notte di lunedì 26 ad Andezeno. I feriti sono nel reparto di rianimazione dell'ospedale Cto. La causa forse un colpo di sonno

immagine di repertorio

Gravissimo incidente nella notte di ieri, lunedì 26 dicembre, ad Andezeno: due fidanzati 20enni sono in rianimazione all'ospedale Cto di Torino.

Intorno alle 3 i due, un ragazzo di Andezeno, al volante di una Fiat 600, e una ragazza di Torino (zona Lingotto), si sono schiantati contro il muro di un palazzo in via Vittorio Emanuele II, a sinistra della carreggiata.

Sono stati soccorsi dai vigili del fuoco, che ha estratto il ragazzo dalle lamiere, e dall'ambulanza del 118, che li ha trasportati d'urgenza in ospedale.

Sul posto sono intervenuti anche i carabinieri della stazione di Riva presso Chieri, che indagano per stabilire dinamica e cause dell’incidente. Potrebbe essersi trattato di un colpo di sonno del conducente.

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Mini in corsia d'emergenza esplode dopo essere urtata da un'altra auto: morti padre e figlia

  • Frontale fra due automobili: un uomo è morto, cinque persone ferite

  • Terribile schianto nel sottopasso, ma è la scena della fiction con Raoul Bova

  • Scontro auto-ambulanza: una persona è morta

  • Scontro tra camion e moto, morto il centauro

  • Il Comune di Torino assume: 238 nuovi dipendenti entro la primavera 2020

Torna su
TorinoToday è in caricamento