Ubriaco perde il controllo della 500 che piomba sui guardrail, conducente in ospedale

L'incidente ha provocato problemi di viabilità sulla Torino-Monte Bianco tra gli svincoli di San Giorgio Canavese e Volpiano

La 500 distrutta nell'incidente stradale di stamattina

Brutto incidente provocato da un ubriaco al volante nella mattinata di oggi, sabato 20 maggio 2017, sull'autostrada Torino-Monte Bianco.

In direzione del capoluogo piemontese, tra gli svincoli di San Giorgio Canavese e Volpiano, una Fiat 500 ha perso il controllo ed è carambolata più volte sui due guardrail, rimanendo completamente distrutta.

Il conducente è stato trasportato in ospedale e l'autostrada è stata chiusa su entrambe le corsie, con passaggio dei veicoli esclusivamente su quella di emergenza, finché la vettura non è stata rimossa.

Sulle cause dell'incidente sono in corso le indagini della polizia stradale: l'uomo, un 54enne italiano di Aosta, è risultato positivo all'alcoltest con un valore superiore a 1,5 grammi per litro di sangue, ossia tre volte il limite previsto dalla legge per mettersi alla guida.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

incidente-autostrada-torino-monte-bianco-volpiano-san-giorgio-canavese-170520-1-2

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Uccide la madre a coltellate e poi si toglie la vita gettandosi dal nono piano

  • CAAF Cisl a Torino: sedi, orari, informazioni

  • CAAF Cgil a Torino: sedi, orari, informazioni

  • Il coronavirus si porta via il mago della scientifica a soli 60 anni: polizia in lutto

  • Investe una donna sulle strisce con lo scooter e cade: centauro morto in ospedale

  • Fa il bagno in mare all'alba ma si sente male: giovane torinese perde la vita a Riccione

Torna su
TorinoToday è in caricamento