Incidente nella sua ex fabbrica, pensionato perde un braccio

Non è in pericolo di vita Mauro Motaran, ma i medici gli hanno dovuto amputare il braccio dopo che gli è rimasto incastrato dentro una macchina fustellatrice nella sua ex azienda

Mauro Motaran un pensionato di 65 anni, è ricoverato in prognosi riservata al Cto di Torino dopo che il suo braccio destro è rimasto incastrato dentro ad una macchina fustellatrice, nell'azienda che da qualche tempo aveva lasciato in gestione al figlio Alfredo. L'uomo non è in pericolo di vita, ma è stato necessario amputargli il braccio.

Mauro era passato in azienda, la Tecnobox di via Bardassano di Montaldo torinese, con la moglie, come faceva spesso. Secondo le testimonianza della consorte il macchinario si è accesso all'improvviso: al loro arrivo, era tutto spento. L'uomo è stato salvato dai vicini che con una cintura hanno provvidenzialmente fermato l'emorragia. Immediato l'intervento della Croce Rossa che ha permesso di salvare la vita, ma non il braccio, del 65enne.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Torino e provincia, le attività commerciali che fanno consegne a domicilio

  • Colto da raptus, devasta il dehor del bar con un bastone: panico tra i turisti

  • Il coronavirus si porta via il mago della scientifica a soli 60 anni: polizia in lutto

  • Accoltella alla schiena un uomo seduto su una panchina: arrestato per tentato omicidio

  • Apre la finestra, va sul balcone e si getta nel vuoto dal secondo piano: donna morta

  • Bimbo di un anno e mezzo cade nella piscina gonfiabile di casa: morto dopo tre giorni

Torna su
TorinoToday è in caricamento