Venerdì, 24 Settembre 2021
Cronaca Chiomonte

"L'incidente ad Abbà è stata fatalità, non colpa della Polizia"

Il sindaco di Chiomonte è intervenuto sull'incidente avvenuto ieri in Val Susa. Renzo Pinard, favorevole alla Tav, ha però ammesso che se c'è gente pronta a gesti così estremi, è il caso di riflettere

Il primo cittadino di Chiomonte, Renzo Pinard, è un sindaco favorevole alla costruzione della Tav. Ciononostante ha detto, intervenendo a Radio 24, che "quando ragazzi come Luca sono disposti a un gesto estremo per contestare un'opera, bisogna riflettere". Quanto è accaduto ieri mattina in Val Susa a Luca Abbà "è stata della fatalità, non della polizia". "Le forze dell'ordine - aggiunge Pinard su Radio 24 - fanno di tutto per evitare che la gente abbia conseguenze fisiche".


Il sindaco di Chiomonte resta favorevole alla linea ad alta velocità, ma sottolinea che "l'opera va fatta con intelligenza. Non penso che la Tav possa stravolgere il mondo però il territorio contesta e lo Stato non è intervenuto col buonsenso ma con i muscoli e basta. Questo - conclude - è il problema". (Ansa)

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

"L'incidente ad Abbà è stata fatalità, non colpa della Polizia"

TorinoToday è in caricamento