Cronaca

Incidente sul lavoro: manutentore resta incastrato in una fresa, è grave

E' accaduto in una ditta di mangimi di Marene, nel Cuneese. La vittima dell'incidente è un 43enne di Vigone

Un 43enne italiano di Vigone è stato ricoverato ieri mattina, giovedì 15 settembre, in condizioni gravi all'ospedale Santa Croce di Cuneo per un incidente sul lavoro avvenuto alla Dalma Mangimi di Marene, dove lavora

L'uomo, secondo una prima ricostruzione dei carabinieri e dello Spresal dell'Asl di Cuneo, che indaga sull'accaduto, stava pulendo un silo di mangime quando è rimasto incastrato nelle lame di una fresa che gli ha causato lesioni a un braccio.  

Ha perso conoscenza ed è stato soccorso dai colleghi.

Poi è stato trasportato in ospedale dall'elisoccorso.

Non sarebbe in pericolo di vita.

La prima ipotesi è che il manutentore non avesse attivato i sistemi di sicurezza prima di entrare nel silo, ma la circostanza è in fase di approfondimento.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Incidente sul lavoro: manutentore resta incastrato in una fresa, è grave

TorinoToday è in caricamento