rotate-mobile
Giovedì, 26 Maggio 2022
Cronaca

Uomo investito da un treno al passaggio a livello sulla linea Torino-Bra, morto. Aveva appena accoltellato la ex

Forti disagi su tutta la tratta, attivati i bus sostitutivi. I due si erano separati un mese fa

La linea ferroviaria Torino-Alba è stata interrotta dalle 7,30 circa di oggi, martedì 8 marzo 2022, a causa di un incidente avvenuto a un passaggio a livello in strada Falchetto a Bra, nel Cuneese. Un italiano sulla settantina, residente a Bra, è stato investito mortalmente da un convoglio partito poco prima dalla stazione braidese e diretto alla stazione di Torino Stura. Poco prima aveva ferito con una coltellata al braccio l'ex convivente da cui era separato. Poi ha deciso di togliersi la vita andando sui binari.

La donna è stata trasportata in ospedale: le sue condizioni non sono preoccupanti. Sul caso sono in corso gli accertamenti dei carabinieri e della polizia ferroviaria, coordinati dal pm Laura Deodato della procura di Asti. I viaggiatori del treno sono stati fatti scendere in sicurezza dal personale di Trenitalia e hanno proseguito il loro viaggio in bus. Da Carmagnola sono partiti altri tre mezzi sostitutivi per permettere di viaggiare sulla tratta da e per Bra. Il blocco della circolazione è durato tre ore, dopodiché la linea è stata riaperta.

I treni parzialmente cancellati

• SFM 26409 Alba (7:07) - Torino Stura (8:33): limitato a Sanfrè (7:40)
• SFM 26412 Torino Stura (7:27) - Alba (8:53): limitato a Carmagnola (8:04)
• SFM 26415 Alba (8:07) - Torino Stura (9:33): origine da Carmagnola (8:54)
• SFM 26412 Torino Stura (8:27) - Alba (9:53): limitato a Carmagnola (9:04)
• SFM 26421 Alba (9:07) - Torino Stura (10:33): origine da Carmagnola (9:54)

Dove e come chiedere aiuto 

Parlare di suicidio non è semplice. Se stai vivendo una situazione di emergenza puoi chiamare il 112. Se sei in pericolo o conosci qualcuno che lo sia puoi chiamare il Telefono Amico al numero 02 2327 2327 (servizio attivo tutti i giorni dalle 10 alle 24) oppure puoi metterti in contatto con loro attraverso la chat di Whatsapp al numero 345 036 1628 (servizio attivo tutti i giorni dalle 18 alle 21). Altrimenti puoi rivolgerti a Samaritans Onlus al numero 06 77208977 (costi da piani tariffari del tuo operatore), un servizio attivo tutti i giorni dalle 13 alle 22.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Uomo investito da un treno al passaggio a livello sulla linea Torino-Bra, morto. Aveva appena accoltellato la ex

TorinoToday è in caricamento