Martedì, 28 Settembre 2021
Cronaca Pozzostrada / Corso Peschiera, 291

Troppi incidenti, via le strisce pedonali in corso Peschiera

Non può essere installato un semaforo in corso Peschiera, teatro di numerosi incidenti, a causa di una norma che non consente più di un semaforo ogni cento metri minimo. Potrebbero sparire le strisce pedonali

L'incidente di corso Peschiera è approdato anche dentro la Sala Rossa del Consiglio Comunale di Torino. La consigliera Federica Scanderebech ha infatti interpellato l'assessore alla Viabiltà, Claudio Lubatti, in merito a ciò che è successo sabato pomeriggio in Circoscrizione 3, all’altezza di via Sacra di San Michele e dei provvedimenti da prendere per una maggiore sicurezza.

Sono stati tante, in questi giorni, le richieste di installazione di un semaforo in quel tratto di strada, già luogo di diverse vittime. E proprio di questo l'assessore Lubatti ha risposto che "per quanto riguarda il luogo della sciagura, a 130 metri di distanza dall’attraversamento teatro dell’incidente ve ne sono altri due regolati dai semafori: uno all’angolo con via Bardonecchia e un secondo all’angolo con corso Montecucco. E il limite minimo per la collocazione di nuovi semafori è di cento metri.”


Niente semafori dunque, ma forse c'è una seconda soluzione. "Nella prima riunione della Consulta sulla sicurezza stradale - ha detto l'assessore - parleremo degli attraversamenti pedonali, senza escludere nella valutazione complessiva del sistema la cancellazione di parte dei passaggi stessi".

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Troppi incidenti, via le strisce pedonali in corso Peschiera

TorinoToday è in caricamento