rotate-mobile
Sabato, 21 Maggio 2022
Cronaca

Incidente aereo nel Lecchese: morto un pilota, si salva il suo collega torinese

L'uomo è in condizioni gravi in ospedale, ma dovrebbe farcela

Un torinese di 53 anni è in condizioni gravi all'ospedale Niguarda di Milano dopo un incidente aereo avvenuto sul Monte Legnone, in provincia di Lecco, nella tarda mattinata di ieri, mercoledì 16 marzo 2022. Era a bordo di un jet militare Aermacchi M-346 partito dalla base di Venegono (Varese) che si è schiantato nella zona della Valle Cà de Legn. Lavora per la Leonardo Comnpany dopo essere stato nell'aeronautica militare e non sarebbe in pericolo di vita.

Entrambi i piloti a bordo sono riusciti a eiettarsi lanciandosi col paracadute prima dell'impatto: il torinese si è salvato mentre il britannico David Ashley, 50 anni, è morto nell'impatto con una roccia. Il soccorso alpino ha recuperato la sua salma e ha soccorso il ferito. Si ipotizza che alla base della tragedia ci sia stato un guasto meccanico. Alcuni testimoni avrebbero infatti visto una palla di fuoco precipitare sulla montagna.

Incidente aereo sul Legnone: il video delle operazioni di soccorso 

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Incidente aereo nel Lecchese: morto un pilota, si salva il suo collega torinese

TorinoToday è in caricamento