Venerdì, 24 Settembre 2021
Cronaca

Inchiesta Stamina: testimonianze vip e presunti pazienti per promuovere il metodo

Erano numerosi i metodi utilizzati da Davide Vannoni per promuovere il metodo Stamina. Tecniche più simili, da quanto emerso dalle indagini, a quelle delle vendite piuttosto che al dovere di informare il paziente da parte del medico

Continuano le indagini del pubblico ministero Raffaele Guariniello sul metodo Stamina. Il suo fondatore e promotore, Davide Vannoni, è indagato insieme ad altre undici persone per truffa, associazione a delinquere e somministrazione di farmaci pericolosi. Ma le accuse di reato potrebbero non finire qui: a queste si potrebbe aggiungere l'omicidio colposo qualora venga dimostrata una correlazione tra la cura proposta da Vannoni e il decesso di alcuni pazienti.

Dagli ultimi accertamenti effettuati è spuntato fuori un video che, secondo il racconto di diversi pazienti e familiari, Vannoni avrebbe usato più volte per promuovere e caldeggiare il metodo Stamina. In questo filmato ci sarebbe un ballerino russo affetto da Parkinson, sulla carrozzella, che grazie al trattamento con le cellule staminali è tornato a danzare. La prima che ha parlato di questo video ai magistrati è una donna che per curare la figlia nel 2009 diede 40 mila euro alla Stamina Foundation Onlus.

I video erano una delle pubblicità più convincenti del metodo di Vannoni. Oltre al ballerino russo, hai pm è stato denunciato un altro filmato in cui veniva mostrata una donna giovane affetta da Sla paralizzata in un letto che, dopo l'intervento, era in grado di deambulare. Oppure un terzo che testimoniava la guarigione di un uomo affetto da psoriasi.

Quello che sta emergendo dall'inchiesta sono i metodi che utilizzava il padre di Stamina per promuovere il suo trattamento che prevede manipolazioni di cellule, biopsie e reimpianti. I video di presunti pazienti, prima e dopo la cura, e le comparse in trasmissioni televisive, venivano accompagnate dalle campagne di numerosi vip che Vannoni aveva convinto a sostenere il suo metodo. Tra questi anche Fiorello, che lo aveva ospitato nella sua Edicola. Il video di quella puntata, dopo qualche critica allo showman, è stato rimosso dal web.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Inchiesta Stamina: testimonianze vip e presunti pazienti per promuovere il metodo

TorinoToday è in caricamento