Falsi incidenti per truffare le assicurazioni: aperta inchiesta

La polizia e la Procura hanno aperta un'inchiesta su alcuni incidenti fasulli messi in atto per frodare le assicurazioni. Tra i quasi 200 indagati medici, avvocati, periti e carrozzieri

Falsi incidenti stradali per frodare le assicurazioni: è partita una inchiesta di polizia e procura di Torino in cui ci sono 158 persone indagate. Nei giorni scorsi il pm Gabriella Viglione ha cominciato a notificare l'avviso di chiusura indagini, l'atto con cui annuncia l'intenzione di chiedere il rinvio a giudizio. Fra gli indagati ci sono medici accusati di aver prodotto falsi certificati, avvocati, periti e carrozzieri che gonfiavano danni minimi o inesistenti, responsabili di scuole guida e agenzie di pratiche auto; per la maggior parte, comunque, si tratta di persone che si prestavano a firmare i moduli di constatazione amichevole.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Al centro di tutte le truffe figura un uomo, Pio D.G., indicato dagli inquirenti come l'uomo che coordinava il meccanismo della frode. La pm Viglione contesta, a seconda delle posizioni dei singoli indagati, l'associazione per delinquere e la truffa. Il danno complessivo, secondo i calcoli degli investigatori, non è inferiore ai sei milioni di euro. L'inchiesta, chiamata "Operazione Sistema", nel giugno del 2010 era sfociata in venticinque ordini di custodia cautelare. (Ansa)

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Vince il concorso di bellezza pochi mesi dopo che i genitori chiudono l'azienda a causa del lockdown

  • Si sentono male in strada al mare: il figlio muore, il padre è gravissimo. Ipotesi overdose

  • Il film porno è girato nel parco cittadino: nuova performance del noto avvocato e di due pornostar torinesi

  • Maxi-incidente in tangenziale: quattro veicoli coinvolti, uno ribaltato e due in fiamme

  • Tragico scontro con un camion, morto un automobilista

  • Viviana e il piccolo Gioele sono ancora scomparsi, ma oggi fatti avvistamenti 'importanti'

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
TorinoToday è in caricamento