Martedì, 27 Luglio 2021
Cronaca Strada del Portone

Gerbido: l'inceneritore a febbraio si ferma per una settimana

L'inceneritore del Gerbido di Torino sarà fermo per una settimana a inizio febbraio. Lo stop è stato annunciato dai vertici Trm. Negli ultimi giorni i cittadini si lamentavano per gli odori e per il fumo

Una settimana di sosta. Il termovalorizzatore di Torino si fermerà per sette giorni, nella prima metà di febbraio. Uno stop programmato di tutte le tre linee, per poter realizzare interventi tecnici necessari, dopo i test che hanno caratterizzato la prima fase di esercizio provvisorio dell’impianto,

Il fermo è stato annunciato dai vertici di Trm durante la commissione consiliare fatta in merito alle segnalazioni di fumi e di odori fatte da alcuni cittadini.

Si tratta di una sosta programmata, e comunque le soste durante l’esercizio provvisorio – è stato spiegato – sono fisiologiche. L’intervento che verrà fatto sarà comunque necessario per passare alla fase di collaudo della struttura, per poterlo portare, il 1° maggio, alla piena attività; in questi mesi si completerà anche il piano delle assunzioni, con l’arrivo di 30 operatori specializzati.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Gerbido: l'inceneritore a febbraio si ferma per una settimana

TorinoToday è in caricamento