Incendio doloso in un negozio di computer, è caccia all'attentatore

L'episodio in via Tiepolo a Moncalieri. Il titolare non sa spiegarsi l'episodio: "Non ho mai subito alcuna minaccia"

Il negozio Sound Personl Computer di via Tiepolo 10

Un incendio doloso è stato appiccato la notte di martedì 27 dicembre al negozio Sound Personal Computer di via Tiepolo 10 a Moncalieri, nel quartiere Borgo San Pietro.

Secondo i rilievi di carabinieri e vigili del fuoco, una delle tre serrande dell'esercizio è stata cosparsa di liquido infiammabile, dopodiché le fiamme sono state innescate con uno stoppino acceso.

Il titolare dell'esercizio, un italiano di 52 anni, ha deto di non avere mai ricevuto minacce, di non avere debiti da pagare, di non avere mai litigato non nessuno né in passato né di recente.

L'attentatore, secondo i filmati delle telecamere di sorveglianza del negozio, è uno soltanto, anche se le immagini non hanno permesso di identificarlo. Si indaga in ogni direzione.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Piemonte verso la 'zona arancione'. Spostamenti, negozi, scuole: cosa cambia

  • Piemonte, con indice RT sotto 1, verso la zona arancione. Cirio: “Non è un risultato, ma un passo”

  • Albero di Natale, 10 idee (super trendy) per ricreare l'atmosfera natalizia

  • Piemonte in zona arancione da domenica 29 novembre: cosa cambia

  • A Grugliasco si inaugura il nuovo supermercato Lidl: riqualificata l'intera area

  • Nichelino, chiusa la tangenziale a causa di un incidente: morto un uomo

Torna su
TorinoToday è in caricamento