Domenica, 26 Settembre 2021
Cronaca Castellamonte / Strada per Bairo

Inferno di fuoco a Sant'Antonio di Castellamonte: brucia il fienile di una cascina che resta distrutto, morti tre bovini

Numerose squadre di pompieri al lavoro

Inferno di fuoco nella serata di ieri, giovedì 9 settembre 2021, a Sant'Antonio di Castellamonte. Un incendio è divampato nel fienile di una cascina vicino alla provinciale per Bairo per cause da accertare ed è stato alimentato dalle rotoballe di fieno che vi erano stoccate. Una colonna di fumo visibile anche da molto distante si è elevata nel cielo e la struttura è andata completamente distrutta. Danni anche a un altro capannone e a una struttura per la vendita dei prodotti. All'interno del fienile erano presenti 140 bovini, tre dei quali sono morti, mentre gli altri sono stati messi in salvo. I vigili del fuoco sono intervenuti addirittura con 14 squadre da tutto il comando provinciale. A dare loro una mano molti agricoltori del posto, solidali con i loro colleghi proprietari del fienile. L'incendio è sotto controllo, ma servirà l'intera giornata di oggi per le operazioni di smassamento e messa in sicurezza.

(alcune foto di Santo Zaccaria)

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Inferno di fuoco a Sant'Antonio di Castellamonte: brucia il fienile di una cascina che resta distrutto, morti tre bovini

TorinoToday è in caricamento