menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Un altro incendio davanti al campo rom, a fuoco copertoni e paraurti

Il rogo, di natura dolosa stando ai primi accertamenti, si è sprigionato tra il rifugio Enpa e l’insediamento autorizzato

Un altro misterioso rogo, questa volta appiccato ad un cumulo di paraurti e copertoni, ha riportato a galla il vecchio e intramontabile problema degli incendi al campo rom di via Germagnano.

L’incendio, di natura dolosa stando ai primi accertamenti, si è sprigionato tra il rifugio Enpa e l’insediamento autorizzato. Sono stati i vigili del fuoco, intervenuti tempestivamente, a spegnere le fiamme prima che queste potessero creare ulteriori problemi ai cassonetti dell’immondizia.

A lanciare la denuncia ci sono anche gli operatori Amiat. “Ci ha attirato la puzza di fumo – racconta un lavoratore -. I nomadi hanno ammucchiato tutta la loro rumenta, e poi se ne sono sbarazzati con un bel falò. Fanno sempre così, noi non sappiamo come difenderci".

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

TorinoToday è in caricamento