Incendio in un appartamento: cinque intossicati e un ustionato in ospedale, una decina di evacuati

Causato da un corto circuito

L'autoscala dei vigili del fuoco porta giù le persone dal quarto piano (l'incendio è due piani sotto)

Paura nella notte di oggi, sabato 15 agosto 2020, nel condominio di via delle Querce 33, alla Falchera, dove intorno alle 3 è andato a fuoco un appartamento al secondo piano, verosimilmente per un corto circuito di una lampada.

Sono state evacuate dieci persone e sei (cinque intossicate, una ustionata) sono state trasportate all'ospedale Giovanni Bosco poiché intossicate in modo lieve. Altre tre sono state soccorse sul posto dai sanitari del 118.

Le fiamme sono state domate dai vigili del fuoco delle squadre del comando provinciale prima che potessero fare danni più gravi. Sul posto sono intervenuti anche i carabinieri, a cui competono le indagini sull'accaduto, e la polizia locale.

incendio-appartamento-via-delle-querce-200815-1-2

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Piemonte in zona arancione da domenica 29 novembre: cosa cambia

  • Piemonte, con indice RT sotto 1, verso la zona arancione. Cirio: “Non è un risultato, ma un passo”

  • Albero di Natale, 10 idee (super trendy) per ricreare l'atmosfera natalizia

  • Meteo, Torino e il Piemonte avvolti dall'aria artica dalla Groenlandia: è in arrivo la neve

  • Nichelino, chiusa la tangenziale a causa di un incidente: morto un uomo

  • La "deviazione" costa oltre 10mila euro: multato un camionista diretto a Torino

Torna su
TorinoToday è in caricamento