Venerdì, 14 Maggio 2021
Cronaca

Pullman di iraniani divorato dalle fiamme sull'A5: nessun ferito

Il fatto è successo ieri sull'autostrada Torino-Aosta, vicino al casello di Ivrea. L'autista, uno svizzero, è riuscito a fermarsi facendo scendere i passeggeri. Poi il mezzo è stato distrutto dal fuoco

Il rogo visto dall'autostrada, foto della nostra lettrice Patrizia Paparella

Poteva finire molto peggio, ma fortunatamente si è concluso tutto senza alcun ferito. Ieri, lungo l’autostrada A5, un pullman sul quale viaggiavano una quindicina di iraniani diretti in Svizzera ha preso improvvisamente fuoco vicino al casello di Ivrea. La prontezza dell’autista gli ha permesso, vedendo il fumo sprigionarsi dal motore, di accorstarsi a bordo dell’autostrada, in corsia di emergenza, e di far scendere tutte le persone. Poi il mezzo è stato divorato dalle fiamme.

Il mezzo, di una società svizzera, era partito dall'aeroporto di Torino Caselle e si stava dirigendo verso Ginevra. Sul posto del rogo sono presto arrivati polizia stradale, vigili del fuoco e uomini di Ativa, la società che gestisce le autostrade.

Inevitabile la chiusura dell’autostrada in direzione Aosta, e lunghe code in corrispondenza dell’incendio. Alla fine, domate le fiamme, il pullman risultava completamente distrutto.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Pullman di iraniani divorato dalle fiamme sull'A5: nessun ferito

TorinoToday è in caricamento