Baracche a fuoco al campo nomadi: fumo nero visibile a chilometri di distanza

I vigili del fuoco sono sul posto

Il colonnone di fumo visibile da buona parte della città

I vigili del fuoco sono impegnati in queste ore della tarda mattinata di domenica 27 maggio, nell'operazione di spegnimento di un rogo sprigionatosi nel campo nomadi di corso Tazzoli. A bruciare alcune baracche, a causa pare dell'esplosione di qualche bombola, ma nell'incendio non dovrebbe essere rimasto coinvolto nessuno.

Non è infatti stata fatta richiesta di intervento di ambulanze o mezzi di soccorso. La colonna di fumo nero e l'odore acre sono percepibili a chilometri di distanza, da diversi punti della città. 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Piemonte in zona arancione da domenica 29 novembre: cosa cambia

  • Piemonte, con indice RT sotto 1, verso la zona arancione. Cirio: “Non è un risultato, ma un passo”

  • Albero di Natale, 10 idee (super trendy) per ricreare l'atmosfera natalizia

  • Meteo, Torino e il Piemonte avvolti dall'aria artica dalla Groenlandia: è in arrivo la neve

  • Nichelino, chiusa la tangenziale a causa di un incidente: morto un uomo

  • La "deviazione" costa oltre 10mila euro: multato un camionista diretto a Torino

Torna su
TorinoToday è in caricamento