Torino, incendio al Monte dei Cappuccini: i religiosi danno l'allarme. Qualcuno ha bruciato materiale vietato

Vigili del fuoco intervenuti per il forte odore

Il santuario di Santa Maria del Monte

Allarme nella prima mattinata di oggi, venerdì 6 novembre 2020, al Monte dei Cappuccini di Torino per un forte odore di bruciato, verosimilmente di materiale plastico, che è stato avvertito dai religiosi presenti nella chiesa di Santa Maria del Monte.

Sul posto sono intervenute diverse squadre dei vigili del fuoco che hanno setacciato l'edificio alla ricerca di qualcosa che andasse a fuoco, ma non hanno trovato nulla né tantomeno sono riusciti a fare andare via l'odore acre.

L'ipotesi è che qualcuno nella zona abbia dato fuoco a materiale proibito: forse un senzatetto per scaldarsi o forse qualche agricoltore.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Piemonte in zona arancione da domenica 29 novembre: cosa cambia

  • Torino, abbraccia e bacia una bambina di sette anni al parco: arrestato

  • Meteo, Torino e il Piemonte avvolti dall'aria artica dalla Groenlandia: è in arrivo la neve

  • Come cambia il mercato immobiliare di Torino dopo il lockdown: l'analisi quartiere per quartiere

  • Inizia la Lotteria degli scontrini: cosa bisogna fare per avere i codici e vincere fino a 5 milioni

  • Zona Arancione: estesa apertura negozi, maggiori controlli, dentro e fuori, nei centri commerciali

Torna su
TorinoToday è in caricamento