rotate-mobile
Martedì, 17 Maggio 2022
Cronaca Venaria Reale / Via Giuseppe Di Vittorio, 18

Un altro incendio devasta il centro sportivo di Venaria Reale: è il quarto in pochi mesi

Sembrano esserci pochi dubbi sul dolo

Nella notte di oggi, lunedì 7 febbraio 2022, dopo i tre del 2021 (qui il primo, il secondo e il terzo), si è verificato un nuovo incendio agli impianti sportivi di via Di Vittorio a Venaria Reale, che sono stati nuovamente devastati. Come nei casi precedenti, sono in corso tutti gli accertamenti del caso da parte dei carabinieri della compagnia cittadina anche se l'ipotesi prevalente, trattandosi del quarto caso in poco tempo, è quella del dolo. Sull'impianto, gestito dalla società comunale Asm, sono in corso lavori di riqualificazione per realizzare campi da calcetto e da paddle. Il danno ammonta a centinaia di migliaia di euro.

Sul posto, questa notte, sono intervenuti anche il vicesindaco Gianpaolo Cerrini e l'assessore allo Sport, Luigi Tinozzi. 

Incendio al centro sportivo di via Di Vittorio a Venaria Reale - 7 febbraio 2022

Il sindaco Giulivi: "Atti chirurgici per danneggiare sempre questa zona"

"Lo scorso giugno ho coinvolto anche l'ex Prefetto Palomba per denunciare quello che stava capitando in Città. Si tratta di atti quasi chirurgici nel voler danneggiare sempre l'area limitrofa al campo. Per Asm Venaria e quindi per la Città di Venaria Reale si tratta di un danno economico (coperto solo in parte dall'assicurazione) e di immagine notevole. Inoltre, vengono messe in difficoltà le società e gli atleti che frequentano l'impianto. Confido nel lavoro della Compagnia dei Carabinieri di Venaria, guidata dal Capitano Silvio Cau, per individuare i responsabili di questo scempio. Gli inquirenti stanno valutando proprio in queste ore le immagini dell'area.  Nei prossimi giorni convocheremo una conferenza stampa per aggiornamenti sulle indagini".

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Un altro incendio devasta il centro sportivo di Venaria Reale: è il quarto in pochi mesi

TorinoToday è in caricamento