In corto la presa dell'albero di Natale: appartamento distrutto da un incendio, salvati mamma e bimbi

Evacuato l'intero palazzo

L'intervento nell'appartamento dove è divampato l'incendio

Paura nella serata di ieri sera, martedì 10 dicembre 2019, in un appartamento al quarto piano del caseggiato di via Gramsci 32 a Orbassano, dove è divampato un incendio. L'edificio è stato evacuato fino al completamento delle operazioni di spegnimento.

Una mamma con i suoi due bambini, italiani, sono stati portati in salvo dai vigili del fuoco, arrivati in forze anche con un'autoscala. Sono stati trasportati precauzionalmente all'ospedale San Luigi, ma le loro condizioni non sono gravi.

A scatenare il rogo, secondo i primi accertamenti, è stato un corto circuito alla spina dove erano state collegate le luci dell'albero di Natale.

Le fiamme si sono poi propagate al divano e alle tende, distruggendo infine l'intera stanza.

Sul posto sono intervenuti anche i carabinieri.

La famiglia, compreso il papà che non si trovava in casa al momento dell'accaduto, ha dovuto passare la notte dai parenti.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Anche in tangenziale arrivano velox: ecco dove verranno posizionati

  • Tragedia in ospedale: neonata muore mezz'ora dopo la nascita

  • Dramma nella notte: uomo travolto e ucciso da un'auto pirata

  • Fine corsa per il pirata della strada, la sua auto era in carrozzeria: arrestato

  • Neopatentato si schianta allo svincolo: distrutta l'auto potente del papà, lui aveva bevuto

  • Cibo mal conservato e lavoratori "in nero": ristorante chiuso e multato per 39mila euro

Torna su
TorinoToday è in caricamento