Anziano intrappolato fra le fiamme: aveva lasciato una sigaretta accesa

I carabinieri hanno sfondato la porta

È rimasto intrappolato fra le fiamme nella casa di Gassino, in via Chivasso, ma i vigili del fuoco e i carabinieri lo hanno salvato. Il rogo, causato probabilmente da una sigaretta lasciata accesa, è stato poi spento dai pompieri mentre i militari hanno messo in salvo il 77enne, rimasto lievemente ferito nel tentativo di abbandonare la casa e di allontanarsi dalle fiamme.

Per salvarlo, i carabinieri di Castiglione hanno dovuto sfondare la porta. L'anziano, che nel frattempo aveva perso i sensi, è stato portato in ambulanza all'ospedale di Chivasso. L'abitazione è stata danneggiata in modo grave. 

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Uccide la madre a coltellate e poi si toglie la vita gettandosi dal nono piano

  • CAAF Cisl a Torino: sedi, orari, informazioni

  • Perde il controllo dello scooter e si schianta: morto in ospedale

  • CAAF Cgil a Torino: sedi, orari, informazioni

  • Il piccolo Riccardo non ce l'ha fatta: è morto 36 giorni dopo il terribile incidente in casa

  • Investe una donna sulle strisce con lo scooter e cade: centauro morto in ospedale

Torna su
TorinoToday è in caricamento