Cronaca

Altra notte di fuoco nel Canavese, fienile distrutto dalle fiamme a Rivarolo

E' il secondo fienile devastato dalle fiamme nel Canavese nel giro di poche ore. Sul posto sono intervenute sei squadre di vigili del fuoco. Ancora sconosciute le cause del rogo, non si esclude nulla

Un'altra notte di fiamme nel Canavese dopo quella di un paio di giorni fa ad Ozegna. Questa volta l'allarme è scattato a Rivarolo Canavese, in frazione Mastri. A prendere fuoco, intorno alle ore 23, è stato un fienile al cui interno vi erano numerosi quintali di fieno. Un incendio di vaste dimensioni che ha visto all'opera sei squadre dei vigili del fuoco, aiutati da diversi agricoltori della zona per diverse ore.

Le fiamme sono state spente prima che raggiungessero una struttura vicina, al cui interno sono ospitati numerosi animali di allevamento. Si sono salvati loro, meno fortunati sono stati alcuni conigli che vagavano intorno al fienile distrutto.

Sul posto sono intervenuti anche i carabinieri. Al momento non è esclusa alcuna pista circa l'origine dell'incendio essendo il secondo fienile dato in pasto alle fiamme nel giro di poche ore nel Canavese. Dalla ricostruzione dei fatti è emerso che i proprietari della struttura avevano finito di lavorarci all'interno una mezz'oretta prima che divampassero le fiamme. Sono rimasti illesi.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Altra notte di fuoco nel Canavese, fienile distrutto dalle fiamme a Rivarolo

TorinoToday è in caricamento