Incendio nello stabilimento dismesso, lungo intervento dei vigili del fuoco

Divampato intorno alle 5

L'incendio visto dall'alto (dall'elicottero Drago 66 dei vigili del fuoco)

Un incendio è scoppiato intorno alle 5 di giovedì 28 marzo nello stabilimento, ormai dismesso, della ex Annovati a Frossasco in via Piscina. Sul posto stanno operando 10 squadre dei vigili del fuoco e sono sopraggiunti anche i tecnici dell’Arpa per monitorare la situazione.

Le fiamme hanno coinvolto una grande quantità di materiale legnoso accumulato sui piazzali esterni della ditta, ormai chiusa da alcuni anni, specializzata nella produzione di pannelli in truciolato. I vigili del fuoco sono intervenuti con 3 squadre con aps (auto pompa serbatoio), 4 autobotti, 1 autoscala, il nucleo nbcr (nucleare biologico chimico radiologico) coordinate dal funzionario di servizio.

L'incendio è sotto controllo e non ci sono feriti. Indagano sull'accaduto i carabinieri della compagnia di Pinerolo.

Ancora alle 16 di oggi una parte di materiale legnoso continua a bruciare e sul posto prosegue l'intervento dei vigili del fuoco impegnati a spegnere le fiamme e a riportare in sicurezza la zona. 

Arpa Piemonte sul posto per i monitoraggi, aggiornamento ore 17

 L'incendio sta ancora interessando da questa mattina il comulo di rifiuti non pericolosi, in particolare legna, accatastato nel piazzale della ditta ex Annovati di Frossasco e, secondo le previsioni dei Vigili del Fuoco, potrebbe durare ancora giorni.

Dal punto di vista ambientale tutte le misure fatte durante la giornata dai tecnici dell'Arpa, anche in prossimità delle abitazioni più prossime alla ditta, non hanno rilevato criticità.

Sono stati fatti dei campioni delle acque di spegnimento. I vigili del fuoco usano solo acqua per domare le fiamme. 

Attendere un istante: stiamo caricando il video...
Attendere un istante: stiamo caricando il video...

Allegati

Potrebbe interessarti

  • Pesche alla piemontese: un dolce estivo, leggero, veloce e facile da preparare

  • Il Farò di San Giovanni, speriamo che la pira caschi dalla parte giusta!

  • Il gelato secondo i torinesi: dibattito aperto alla ricerca della gelateria preferita

  • Le migliori vinerie: dove comprare il vino sfuso a Torino

I più letti della settimana

  • Il destino è stato più veloce di Luigi, che era appena diventato papà di una bambina

  • Morto in casa da giorni, i suoi cani sbranano il corpo

  • Tragedia nel cortile: bimba piccola investita dall'auto della mamma, morta

  • Cade con la moto e sbatte la testa contro il marciapiedi, ragazzo morto

  • Meteo: addio ai temporali, arriva il super caldo

  • Brutto incidente con due auto fuori strada, cinque feriti tra cui due minorenni

Torna su
TorinoToday è in caricamento