menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay
L'incendio a Cumiana

L'incendio a Cumiana

Ancora incendi in Valsusa, decine di persone evacuate dai vigili del fuoco

Roghi e sgomberi

Continua l'emergenza incendi in Piemonte. L’ultimo sul monte Tre Denti, a Cumiana. Alcune unità dei vigili del fuoco sono al lavoro da ieri, 22 ottobre, per spegnere le fiamme provocate dal vento. Alcune case nei pressi di borgata Ciom sono nuovamente minacciate da uno dei focolai (si parla di tre ettari di terreno bruciati). Sul posto sono intervenuti gli elicotteri dei pompieri per aiutare i mezzi di terra, in grossa difficoltà.

I primi sgomberi

Ieri sera sono state sgomberate due borgate minacciate dalle fiamme, sopra Bussoleno. Non accenna a diminuire intanto l’incendio divampato ieri tra Condove e Caprie, in Val Susa. Vista la situazione una decina di famiglie residenti nelle frazioni di Celle, borgata Camparnaldo e Case Inferiori sono state evacuate grazie alla Croce Rossa. Stessa sorte per un allevamento di cavalli.

Situazione complicata

Altre cinquanta persone sono state sgomberate a Rubiana e a Caprie dove nonostante gli sforzi dei vigili del fuoco la situazione rimane tesa. Altri due focolai sono stati segnalati a Rivalba, sulla collina, e in alto Canavese, a Ribordone. Danneggiando diversi ettari di bosco. Ancora incendi a Villar Perosa e Roure, in Val Chisone. Buone notizie da Chianocco, infine, dove una donna è stata salvata dai carabinieri che hanno percorso una strada circondata dalle fiamme.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

TorinoToday è in caricamento