Cronaca Chivasso

Vasto incendio in una discarica a Chivasso, venti squadre di pompieri sul posto

Le fiamme hanno avvolto un deposito di pneumatici e il magazzino in cui si trovavano diverse bombole di acetilene. Non ci sono feriti, ma c'è il rischio inquinamento dell'aria

Un grosso incendio, partito da un impianto per la lavorazione ed il recupero degli pneumatici, nella notte ha distrutto due magazzini di una discarica di rifiuti speciali a Chivasso.

Le fiamme hanno avvolto il deposito delle gomme e il magazzino in cui si trovavano diverse bombole di acetilene, un gas estremamente infiammabile. Sul posto sono intervenute venti squadre dei vigili del fuoco che in diverse ore non hanno ancora spento del tutto le fiamme.

Non ci sono persone ferite. Inizialmente si temeva ci potesse essere un serio pericolo inquinamento: a chilometri di distanza dalla discarica si respirava un odoro acre. Sul posto sono intervenuti i tecnici dell'Arpa, i quali hanno scongiurato questo pericolo, evitando così l'evacuazione delle abitazioni poste nelle immediate vicinanze della discarica.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Vasto incendio in una discarica a Chivasso, venti squadre di pompieri sul posto

TorinoToday è in caricamento