rotate-mobile
Cronaca San Carlo Canavese / Strada Corio

Fiammata alta da una conduttura del gas: ustionato operaio

Strada chiusa

Un operaio 50enne italiano residente a Susa è rimasto ustionato a volto e gambe da una fiammata sprigionata da una conduttura del gas su cui erano in corso dei lavori in via Corio a San Carlo Canavese, nella tarda mattinata di oggi, mercoledì 1 luglio 2020.

Il fuoco è salito molto in alto. Sul posto sono intervenuti i vigili del fuoco con numerose squadre, i sanitari del 118, i carabinieri, la polizia locale e gli ispettori dello Spresal, a cui competono le indagini sull'accaduto. Il ferito, che lavora per una ditta di Buttigliera Alta, è stato trasportato all'ospedale di Cirié in condizioni non gravi. La prognosi è di 20 giorni.

La strada è stata chiusa per permettere i soccorsi. I tecnici dell'azienda che gestisce la rete del gas in quella tratta stanno cercando di riparare il guasto.

Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Fiammata alta da una conduttura del gas: ustionato operaio

TorinoToday è in caricamento