Provoca un incendio urtando un braciere nel sonno, gravissimo al Cto

Ha acceso un braciere all'interno della baracca in cui abitava e si è addormentato, urtandolo nel sonno e provocando un incendio

Un quarantatreenne romeno è gravissimo al Cto di Torino in seguito ad un incendio avvenuto nella baracca in cui abitava.

Prima di addormentarsi l'uomo aveva acceso un braciere all'interno della costruzione in cui avrebbe dovuto passare la notte. Nel sonno però, secondo la ricostruzione dei vigili del fuoco, avrebbe urtato il braciere provocando l'incendio.

I soccorsi hanno salvato l'uomo dalle fiamme nella periferia di Collegno. E' stato trasportato con l'elisoccorso al Pronto Soccorso dell'ospedale torinese Cto. I medici gli hanno riscontrato ustioni sul 60% del corpo, per la maggior parte di terzo grado, concentrate nella parte inferiore. E' stato sottoposto a un intervento chirurgico.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Sparisce nel nulla dopo avere ricevuto la lettera di licenziamento: viene ritrovato morto impiccato

  • Tragedia familiare, disabile uccisa a martellate dalla madre

  • Cadavere putrefatto e decapitato trovato in un campo, si era suicidato impiccandosi a un albero

  • Tamponamento fra due tram (uno era fuori servizio): 14 feriti in ospedale

  • Investita mentre attraversa la strada davanti a casa: è grave

  • Sciopero di 24 ore del trasporto pubblico locale: a rischio i mezzi GTT

Torna su
TorinoToday è in caricamento