Cronaca Chivasso

Bruciata la pizzeria "Civico 175" a Chivasso, l'incendio è doloso

Qualcuno ha forzato l'ingresso del locale, ha versato del liquido infiammabile e ha dato fuoco a tutto. Questa la ricostruzione degli investigatori. Le fiamme che hanno distrutto la pizzeria "Civico 175"

All'alba di oggi un incendio ha distrutto la pizzeria "Civico 175". Secondo gli investigatori il locale, che si trova alla periferia di Chivasso, è stato bruciato intenzionalmente da qualcuno. Sono stati infatti forzati alcuni ingressi del locale.

Il gestore della pizzeria, un uomo di 38 anni, ha riferito ai carabinieri di Chivasso di non aver mai ricevuto minacce. Dopo essere entrati nel locale, gli attentatori hanno versato del liquido infiammabile sui pavimenti e appiccato il fuoco.
 

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Bruciata la pizzeria "Civico 175" a Chivasso, l'incendio è doloso

TorinoToday è in caricamento