Cronaca

Paura in autostrada, a fuoco un rimorchio carico di batterie esauste

Provvidenziale intervento dei pompieri

Pompieri al lavoro in autostrada

Un automezzo ha preso fuoco questa mattina, giovedì 21 settembre, verso le ore 12, lungo la bretella autostradale Chivasso-Verolengo. Il rimorchio carico di batterie esauste ha iniziato ad incendiarsi all’improvviso e una volta avvertito l’odore acre il conducente del mezzo ha accostato sulla corsia d’emergenza. Chiamando I pompieri e staccando la motrice.

Il VIDEO DELL'INTERVENTO

Sul posto sono intervenute alcune squadre dei vigili del fuoco che hanno isolato lo scenario per evitare che i fumi, potenzialmente pericolosi, fossero respirati dalle persone. In seguito con l’utilizzo di autorespiratori hanno provveduto all’estinzione dell’incendio, facendo uso di una coltre di schiuma che ha indebolito la reazione chimica.

Il nucleo Nbcr (nucleare biologico chimico radiologico) con strumenti di misura dotati di “nasi” elettronici tarati sulle sostanze campionate, in questo caso acido solforico, ha fatto rientrare il livello di allarme.

La prima squadra intervenuta è stata quella del distaccamento cittadino di “Stura”. In appoggio sono giunte le autobotti della sede centrale e del distaccamento volontario di Volpiano. Il “carrofiamma” ha garantito le scorte di bombole d’aria respirabile e il nucleo Nbcr l campionamento delle sostanze.  Sul posto anche la Polizia Stradale e dagli assistenti alla viabilità. La circolazione è tornata regolare intorno alle ore 14.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Paura in autostrada, a fuoco un rimorchio carico di batterie esauste

TorinoToday è in caricamento